Blog

RICETTE - 21 Apr 2020

Taralli pugliesi

taralli pugliesi

Che sia per l’aperitivo, per un veloce spuntino o per accompagnare verdure e  insalatone, in Puglia i taralli a tavola non mancano mai!

 


Difficoltà: Media


Preparazione: 60 min

 

Cottura: 50 min

 

Dosi per: 60 pezzi                                    

INGREDIENTI

 

Farina 00 500 gr

Vino bianco 200 gr

Olio extravergine d’Oliva 120 gr

Sale fino 10 gr

 

PROCEDIMENTO

 

Impastiamo in una una ciotola la farina, il sale e l’olio fino a ottenere un composto bricioloso.

Aggiungiamo il vino, amalgamiamo e trasferiamo il composto sulla spianatoia, lavorandolo a mano per almeno dieci minuti.

Modelliamo dei piccoli pezzetti di impasto con i polpastrelli, per formare dei cilindretti spessi 1 cm e lunghi 12 cm, congiungendo poi le punte per ottenere una ciambellina.

Sistemiamo i taralli su un foglio di carta forno e facciamo bollire una pentola piena d’acqua.

A questo punto immergiamo pochi taralli alla volta nella pentola e, non appena salgono a galla, scoliamoli con la schiumarola, disponendoli poi su una teglia foderata con un canovaccio.

Lasciamo riposare i taralli per diverse ore, anche per una notte intera, e poi li inforniamo sistemandoli su una leccarda con carta forno, a 190° per circa 40 minuti, in modalità statica.

 

Ph. Credits www.tavolartegusto.it

Invia ad un amico

Condividi

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Continuando nella navigazione, acconsenti al loro utilizzo secondo quanto esplicitamente descritto nelle Privacy Policy Cookie Policy.